Progetto sulla cittadinanza attiva

//Progetto sulla cittadinanza attiva

BAUNEI. È stato presentato ieri, nel corso di un incontro che si è tenuto a Santa Maria Navarrese, il progetto internazionale “Raise a problem get an answer”, promosso dal Network Internazionale Tdm 2000 International. La notizia è arrivata di recente sul tavolo del sindaco Salvatore Corrias. Nella missiva era scritto: «Il Network Internazionale Tdm 2000 International è lieto di comunicarle l’avvio in Sardegna del progetto internazionale “Raise a problem get an answer”. L’iniziativa in questione avrà in totale la durata di 17 mesi e coinvolgerà 1000 giovani provenienti da Romania, Lituania, Estonia e Italia. Ha visto il suo inizio ufficiale con un meeting a Santa Maria Navarrese il 16 ottobre e si concluderà oggi 19 ottobre. “Raise a problem get an answer”, ha come scopo la promozione della cittadinanza attiva giovanile attraverso l’elaborazione di strumenti, fra i quali una piattaforma on line, che aiutino i giovani europei a essere soggetti attivi della propria comunità. Link

2015-06-25T02:18:37+00:00